I Piedi: come prendersene cura.

Un caro saluto a tutte voi! Ieri vi ho parlato della cura delle mani, oggi voglio parlarvi di un’altra parte del corpo, a mio avviso, molto importante per noi donne: i piedi. Come le mani anche i nostri piedi, soprattutto d’estate, hanno bisogno di coccole per apparire sempre al meglio. Con la bella stagione leviamo scarpe chiuse e stivali e, finalmente, mettiamo in mostra una parte davvero molto sexy. Non per tutte le persone sono considerati un’arma di seduzione – ho incontrato, nel tempo, uomini con la fobia  dei piedi in bella vista – ma grazie a dio, per molti altri, i nostri bei piedini sono qualcosa di bello da contemplare e, soprattutto, molto erotici.  Come ogni donna che si rispetta, una volta al mese, dedico un’ora del mio tempo alla loro cura andando dall’estetista. Ma se non abbiamo tempo e/o voglia di farlo fare ad una professionista, possiamo tranquillamente prenderci cura dei nostri piedi a casa. La prima cosa da fare per preparare i piedi alla tanto temuta “prova sandalo” sarà procedere con uno scrub per togliere le cellule morte della pelle, ma anche per rendere perfette le unghie. Concediamoci un momento di relax con la preparazione di un bel pediluvio in cui sciogliere dei sali e aggiungendo qualche goccia del nostro olio essenziale preferito.  A questo punto è possibile procedere con il pedicure.  Quando si tagliano le unghie bisogna evitare di tagliare troppo per scongiurare unghie incarnite ed infezioni, limando bene gli angoli. Inoltre, mai tagliare le pellicine. Non dimentichiamoci mai di curare talloni e unghie. Se abbiamo la pelle molto secca, oltre ad applicare una buona crema ogni giorno, ricordiamoci di fare una volta a settimana un impacco con dell’olio di argan da tenere in posa tutta la notte. Stesso dicasi per le unghie, da idratare con creme apposite; in caso di unghie ingiallite il consiglio che vi posso dare è quello di applicare alcune gocce di limone. Sfoggiare piedi con smalto impeccabile è il sogno di ogni donna. Consiglio di adoperare sempre il separatore per le dita, o in alternativa dei batuffoli di cotone, prendendosi il giusto tempo: se si utilizza la mano destra bisognerà partire dal mignolino del piede sinistro e viceversa. Dopo aver utilizzato questi piccoli consigli i nostri piedini sono pronti ad indossare i sandali  ed essere ammirati!

image

See you soon 😘

Lady Bello

Annunci

2 risposte a "I Piedi: come prendersene cura."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...