Branzino al limone con patate

Ingredienti per 4 persone:

  • Branzino (500/600 gr)
  • 1 rametto di finocchietto selvatico
  • 600gr di patate
  • 1 limone
  • 4/5 rametti di rosmarino
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • 1 spicchio d’aglio

Preparazione:

Iniziare con la pulizia del pesce: squamatelo con l’apposito attrezzo, passando più volte su tutta la superficie del pesce. Una volta fatto, prendete delle forbici e praticate un taglio partendo dalla coda fino a tutto il ventre del pesce. Estraete le interiora e sciacquatelo abbondantemente sotto l’acqua corrente. Eliminate anche le pinne utilizzando delle forbici da cucina. Subuto dopo, tamponate il pesce con un canovaccio e depositatelo momentaneamente in frigorifero. A questo punto, pelate le patate, tagliatele a spicchi e deponetele su una teglia da forno dopo aver aggiunto l’apposita carta. Conditele con sale, pepe e olio e aggiungete i rametti di rosmarino e la scorza del limone, cercando di ricoprire in modo uniforme tutte le patate. Mettete la teglia nel forno preriscaldato a 190° per 25 minuti. Nel frattempo prendete il branzino dal frigo e condite il suo interno con sale, pepe, 2 rondelle di limone, il rametto di finocchietto selvatico e uno spicchio d’aglio. Appoggiate il pesce su un pezzo di carta stagnola e chiudetelo bene. Trascorsi i 25 minuti, prendete la teglia con le patate e adagiatevi il cartoccio con il branzino e infornate nuovamente alla stessa temperatura (190°) per altri 25/30 minuti.

Una volta cotto levate il branzino al forno con patate e limone e servitelo ancora caldo.

Buon appetito.

See you Soon 😉

Lady Bello

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...