Dentifricio: usi alternativi

Ben trovate Fashioniste. Torniamo a parlare di moda, bellezza e di piccoli consigli per la vita quotidiana. In particolare, oggi, voglio parlarvi del dentifricio e degli usi alternativi che possiamo fare con questo prodotto. Come ben sapete è stato concepito per l’igiene orale quotidiana, soprattutto per combattere tartaro e placca, ma se usato diversamente è un ottimo alleato per l’igiene personale e la bellezza.

Vediamo insieme alcuni usi alternativi del dentifricio.

  1. Alleato per combattere brufoli e herpes: Chi di voi non si è ritrovata con la comparsa d un brufolo – o di quel fastidioso herpes – prima di una cena galante, o di una riunione di lavoro, o di un’uscita tra amiche? Ebbene si, applicare una piccola quantità di dentifricio sull’inestetismo per alcune ore, aiuta il suo totale assorbimento. Per un perfetto risultato, trattare la zona interessata con il dentifricio la sera, prima di andare a dormire, e risciacquare al mattino.
  2.  Allevia il prurito delle punture d’insetto: Ebbene si, per calmare il prurito e ridurre il gonfiore delle punture d’insetto, basta applicare una piccola quantità di dentifricio sopra la puntura (lo si può anche applicare su piccole ferite per farle cicatrizzare più velocemente).
  3. Lenisce il dolore e il bruciore di piccole bruciature:  Ahimè, quando si stira o si cucina, spesso si incappa in piccole, dolorose e fastidiose bruciature, ma non vi allarmate. Applicando una piccola quantità di dentifricio sulla zona colpita si ottiene un sollievo quasi immediato.
  4. Elimina gli odori: Molte volte ci cimentiamo nella preparazione di cenette succulente, tagliamo cipolle, aglio, maneggiamo pesce e altri alimenti che lasciano sulle  mani quell’odore fastidioso che non va via  nemmeno dopo un accurato lavaggio col sapone. Problema risolto: basta distribuire un’abbondante dose di dentifricio sulle mani, lasciare agire per qualche minuto e poi sciacquare con acqua tiepida e il cattivo odore sarà scomparso.
  5. Pulisce le unghie: Vi è mai capitato di notare le unghie leggermente ingiallite? Chi fuma se ne è accorta di sicuro, ma anche le applicazioni di smalti colorati possono far si che le unghie perdano il solito colorito e diventino più giallognole. Si può ovviare il problema stendendo e strofinando il dentifricio sulle unghie. Risultato: igienizzate e perfettamente sbiancate.
  6. Sostituto del gel: Poche persone sanno che il dentifricio in gel contiene le stesse polimeri solubili del classico gel per capelli e quindi è perfettamente utilizzabile quando si finisce quest’ultimo.

See you Soon ❤

Lady Bello

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...